Vi aspettiamo il
19/20 novembre 2019
Milano | Palazzo del Ghiaccio
Via Giovanni Battista Piranesi 14

DALL’IDEA INGEGNERISTICA ALL’IMPRESA: L’INDUSTRIALIZZAZIONE NEL SETTORE EDILIZIO

Corner n. 3 | Il mercato privato: nuovi bisogni, nuovi clienti, nuovi committenti

Slot 1 | orario 10:30 – 11:00

SCARICA GLI ATTI
RELATORE/I

Giovanni Spatti

CONDUTTORE

Maria Chiara Voci

ALTRI COMPONENTI DEL GRUPPO

Andrea Borboni

Marco Franceschetti

Luana Felappi

INFLUENCER

Davide Zaccone

Massimo Campari

CONTATTA IL RELATORE

Questa è la storia di una collaborazione tra la “Vastint Hospitality B.V. e la Wood Beton Spa che ha dato vita a un nuovo stabilimento produttivo, la WBFactory di Corzano (Brescia). Obiettivo: costruire alberghi, con tempi di realizzazione molto ridotti e di qualità elevata. Sono state studiate soluzioni tecnologiche ad hoc come la creazione di moduli tridimensionali con struttura in X-lam con finiture e impianti già integrati.

Il sistema costruttivo prevede la realizzazione di elementi tridimensionali in X-lam realizzati in stabilimento. Ogni “modulo” prefabbricato contiene la zona bagno e le diramazioni impiantistiche. Arriva in cantiere interamente finito: comprensivo di piastrelle, rivestimento, sanitari, rubinetteria. Le stanze vengono completate in cantiere effettuando le connessioni di pareti e solai ai moduli tridimensionali.

In Italia il nuovo sistema costruttivo è stato realizzato per la prima volta presso il Terminal 2 dell’aeroporto di Malpensa e poi in molte città europee. L’obiettivo finale è la realizzazione di 100 hotel in 10 anni.

Chi è Giovanni Spatti?

Ingegnere, Wood Beton Spa

Giovanni Spatti si laurea in Ingegneria Civile al Politecnico di Milano nel 1983 e, nonostante per legami familiari sia vicino al mondo dei prefabbricati in calcestruzzo armato, inizia sin da subito ad interessarsi di strutture in legno lamellare, arrivando ben presto, a 30 anni o poco più, ad occuparsi di grandi strutture per un’azienda specializzata nel settore. Imparando a conoscere comportamenti, virtù e potenzialità sia del calcestruzzo che del legno lamellare, nasce l’idea di unirli, sfruttando al massimo i pregi dei due materiali: dopo studi e prove sul campo, ecco uno dei suoi primi brevetti, quello per un solaio a struttura mista con connettori in calcestruzzo. È stato uno di quei casi in cui la capacità ingegneristica sorpassa le normative correnti, precorre i tempi e deve dimostrare con forza la sua attendibilità (solo molti anni dopo i connettori in calcestruzzo entreranno a far parte, a pieno diritto, delle soluzioni strutturali ufficialmente riconosciute).
Questa passione diventa impresa e nasce la società Wood Beton Spa che, fin dall’inizio, si vuole distinguere non solo come società di costruzione ma anche come società di progettazione strutturale. L’azienda cresce e si sviluppa negli anni, raggiungendo grandi risultati e accrescendo la sua visibilità in campo nazionale ed internazionale.

 

PIANIFICA LA TUA AGENDA FIDEC!

Prenota la tua partecipazione allo speakers' corner nella tua area privata