Vi aspettiamo il
19/20 novembre 2019
Milano | Palazzo del Ghiaccio
Via Giovanni Battista Piranesi 14

Al Fidec del 21 novembre, a Milano, si è parlato anche di fabbricazione digitale per il mondo delle costruzioni.

L’informazione integrata come chiave del rinnovamento del settore. A partire dalla grande quantità di dati provenienti da centri di ricerca e di controllo è possibile progettare in modo intelligente, aderente alle condizioni ambientali e alle esigenze degli abitanti. Presentato da Ance Giovani, Digital Construction è il progetto nato con l’obiettivo di realizzare una serie di casi studio e prototipi attraverso cantieri avanzati in cui possano interagire ricerca applicata, alta formazione e divulgazione. DC Lab, il laboratorio interdisciplinare associato, intende diventare punto di riferimento nazionale e internazionale per l’innovazione tecnologica a servizio delle costruzioni. Il programma del Lab integra design avanzato, smart materials e fabbricazione digitale. Diffondere la cultura dell’innovazione nel mondo delle imprese e delle professioni è fondamentale: pertanto, oltre al laboratorio, saranno attivati corsi di perfezionamento e masterclass in rete focalizzati sul digital design e sul manufacturing avanzato per le costruzioni. Digital Construction sarà lanciato con la realizzazione di un pavilion per l’appuntamento internazionale della Triennale di Milano 2019. Lo spazio è progettato per assolvere diverse funzioni, da padiglione espositivo a modulo abitativo ed è concepito per portali auto-portanti stampati 3D, assemblati con incastri a secco e un sistema di tiranti in acciaio. La realizzazione del pavilion, grazie anche all’utilizzo di un display espositivo, permetterà di mettere in luce tutte le fasi dei processi progettuali e realizzativi. Con questa innovativa modalità costruttiva è possibile rispondere ai nuovi scenari e alle nuove opportunità di un’economia globale, attraverso l’integrazione del grande bagaglio di informazioni oggi disponibile nel processo progettuale e realizzativo.