Vi aspettiamo il
21 novembre 2018
Milano | Palazzo del Ghiaccio
Via Giovanni Battista Piranesi 14
ore 9.00-18.00

In primo piano

Il mercato delle facciate continue e le aziende italiane costruttrici di facciate. Al Fidec del 21 novembre 2018, a Milano, si è parlato anche di questo. Il mercato interno è estremamente dinamico e le prospettive per i prossimi due anni sono positive. I costruttori di facciate italiani hanno conquistato una solida posizione competitiva nei principali mercati internazionali, quali: Francia, UK,

Oltre 1.200 partecipanti, 47 incontri tematici, grande attenzione alle problematiche trattate. Con la sensazione che al Palazzo del Ghiaccio di Milano il FIDEC, Forum italiano delle costruzioni, sia riuscito realmente nel suo intento: quello di far colloquiare tutti gli attori della filiera delle costruzioni per capire come si possa ridisegnare il futuro di un comparto fondamentale per l’economia italiana

Al Fidec del 21 novembre, a Milano, si è parlato anche di fabbricazione digitale per il mondo delle costruzioni. L’informazione integrata come chiave del rinnovamento del settore. A partire dalla grande quantità di dati provenienti da centri di ricerca e di controllo è possibile progettare in modo intelligente, aderente alle condizioni ambientali e alle esigenze degli abitanti. Presentato da

Per costruire ci vogliono regole. Flaviano Prosperi Flaviani ha spiegato cosa si intende per NTC e CAM al Fidec di Milano del 21 novembre. Per costruire un edificio affidabile, comodo, durevole, tecnicamente innovativo e ambientalmente sostenibile serve un approccio sistematico e razionale che sia conforme alle normative. NTC, Nuove Tecniche di Costruzione, e CAM Edilizia, Criteri Ambientali Minimi in